Riduzione dei peli superflui

Come funziona?

Laser One agisce per Foto-Termolisi Selettiva, il suo Diodo Laser 808 nm emette quantità elevate di energia in una unica lunghezza d’onda, ottimale per colpire direttamente con impulsi rapidissimi il pelo ricco di melanina e ottenere non solo la distruzione dello stesso ma anche di tutti qui vasi che, in fase Anagen, lo alimentano, impedendone così la ricrescita. Il manipolo Laser One, con il suo particolare sistema di raffreddamento, permette di eseguire trattamenti assolutamente indolore, nel massimo confort, e ovviamente, senza danneggiare i tessuti cisrcostanti.

Epilazione Laser
Epilazione Laser

Luce pulsata alta intensità

Oggi, uomini e donne possono ricorrere, con ottimi risultati, alla fotoepilazione a mezzo Luce Pulsata per il trattamento dei peli superflui. Il trattamento permette di raggiungere una riduzione del patrimonio bulbare di oltre l’80%.
La fotoepilazione richiede sedute di pochi minuti per le zone piccole fino a un massimo di 1 ora, per le zone ampie, con un minimo di 4-6 sedute una ogni 40-50 giorni. L’energia luminosa, attratta dal colore del pelo, raggiunge il bulbo pilifero, distruggendolo se si trova nella fase attiva (anagen, ovvero crescita).
Per non incorrere in danni termici dell’epidermide, l’apparecchiatura a Luce Pulsata è dotata di una speciale funzione di fototermolisi selettiva, che consente di differenziare la temperatura di cute e bulbo: la prima rimarrà entro i limiti di sicurezza mentre quella del bulbo raggiungerà livelli tali da provocare la sua termodistruzione.

Share by: