Trattamenti viso con radiofrequenza

L'immissione di onde di radiofrequenza produce una energia in grado di sviluppare calore terminato e controllato a livello del derma superficiale e profondo nel tessuto adiposo fino al limite della fascia muscolare.

L’effetto biologico del calore prodotto dalle onde di radiofrequenza è: una denaturazione delle fibre collagene con conseguente contrazione immediata delle fibre stesse e con effetto progressivo nei successivi 4/6 mesi. La contrazione avviene riorganizzando le linee di tensione cutanee in modo fisiologico, distendendo i tessuti e la riduzione della lassità cutanea, determinando un effetto di stiramento. Come effetto conseguente abbiamo visto anche una stimolazione dell’attività dei fibroblasti con sintesi di nuovo collagene rispetto alla zona trattata e una perdita della definizione delle fibre.

La diminuzione della contrattilità della muscolatura mimica facciale, con conseguente distensione delle rughe superficiali, ed una diminuzione della percentuale di radicali perossidi, con conseguente effetto topico antiossidante.

Trattamenti radiofrequenza
Share by: